Un piccolo gesto per il Gambia

17 Luglio 2017

Nella splendida cornice di Palazzo Vistarino a Pavia, venerdì 14 luglio si è svolta la serata benefica indetta dall’Ordine degli Ingegneri di Pavia “Orphanage at the Gambia”. Il Presidente dell’Ordine Ing. Augusto Allegrini ha aperto l’evento presentando il progetto che prevede la costruzione di un orfanotrofio a Lamin nel sud del Gambia, mentre l’lng. Barbara Ferma e lng. Alessandro Tornasi, membri della Commissione Cooperazione Internazionale Ordine degli lngengneri della Provincia di Pavia, hanno illustrato l’iniziativa e lo stato di avanzamento dei lavori.

Il progetto si basa esclusivamente su auto finanziamenti da parte di David Jatta, un pastore evangelico che, insieme alla moglie Jeanne, sostiene con varie iniziative la comunità in cui vive, nel villaggio di Lamin. Grazie alle donazioni fatte da Giving Hope e Capacity Building Initiative Networks, sono riusciti ad acquistare un terreno abbastanza grande da poter ospitare un orfanotrofio e una piccola scuola. I lavori proseguono esclusivamente quando vengono inviati fondi, non essendo coinvolta nessuna ONG infatti, non esistono altri modi per proseguire il progetto se non con l’invio di denaro utile a pagare le materie prime e la forza lavoro. Con i contributi raccolti durante l’evento è stato alimentato il progetto per il quale è previsto il completamento entro pochi mesi.

Al termine il Presidente ha voluto indirizzare un particolare ringraziamento a Eco-Techno e a tutti gli sponsor che hanno permesso la realizzazione dell’evento, oltre ad aver contribuito attivamente alla raccolta fondi.

I nostri impianti e la qualità dei materiali che utilizziamo sono certificati e garantiscono l’alta qualità dei risultati.