Verniciatura industriale

Le vernici e, più in generale, le sostanze di rivestimento, sono utilizzate da sempre per differenti scopi, tra cui la rifinitura estetica, il miglioramento della superficie esterna e la protezione dagli agenti esterni.  

La caratteristica principale del processo d’industrializzazione legato ai processi di verniciatura e di rivestimento è il perfezionamento dei metodi usati per disperdere i pigmenti coloranti nei veicoli costituiti tanto da vernici propriamente dette, quanto da olî essiccativi non volatili, variamente lavorati. L’industria delle vernici si è evoluta nel campo della chimica applicata con l’inserimento nel circolo produttivo di resine sintetiche, esteri cellulosici, plastificanti e solventi sintetici. 

Problema:

I processi di verniciatura sono caratterizzati da numerosi step di trattamento tra cui sgrassaggi, fosfatazione, passivazione, prelavaggi, risciacqui. 

Dai processi di verniciatura derivano notevoli quantità di reflui prodotti sia dai processi di lavorazioni che dai lavaggi delle attrezzature di verniciatura.  

Soluzione:

L’evaporatore trova le sue principali applicazioni proprio in questo ambito: permette il trattamento delle acque di cabine di verniciatura con vernici ad acqua, delle acque di lavaggio/risciacquo, e talvolta anche dei bagni esausti.  

Vantaggi:

→ Recupero delle acque  
→ Minimizzazione degli scarti da smaltire 
→ Realizzazione di un circuito chiuso in cui il distillato viene riutilizzato nelle vasche di processo
→ Abbattimento dei costi

Sei interessato a un preventivo? Contattaci.

Il nostro reparto commerciale è a tua disposizione per una consulenza nella scelta della migliore soluzione possibile. Oppure scarica la scheda tecnica per saperne di più.

Case Studies

Storie di successo da 40 anni

Richiedi informazioni